Chi sono

Domanda non facile. 
Partiamo da alcune cose certe: sono una donna, una madre ed una sognatrice che ama scrivere. 
Cose non certe: il mio colore preferito, cosa faccio per vivere e dove vivrò per sempre. 
Mi piace: leggere romanzi che non usino violenza, mostri, tragedie o assassinii, non perché voglia chiudere gli occhi verso alcune, seppur tristi, realtà, ma perché credo che le informazioni che passo alla mia mente modificano il suo e quindi il mio modo di vedere. La mente è un giardino da coltivare ed io preferisco coltivarlo con pace, amore, rispetto e serenità, nella speranza che quello che coltivo sia ciò che riceverò. Mi piace inoltre andare al bar e incontrare gli amici, o anche degli sconosciuti. Amo parlare (anche troppo) e passare del tempo con la mia famiglia. Adoro imparare nuove lingue, viaggiare e vedere posti nuovi. 
Non mi piace: guardare la televisione, svegliarmi presto al mattino e bere il caffè. 
Sogni nel cassetto: coinvolgervi in questo progetto di scrittura (con il vostro aiuto posso aprire mente e cuore a storie sempre nuove), mangiare cioccolato tutti i giorni, essere invitata al Volo del mattino e rifare un giorno il cammino di Santiago insieme alle mie figlie. 
Paure: cucarachas, che il mondo dimentichi la solidarietà o non comprenda la bellezza delle differenze e nuotare sott’acqua quando il fondale è molto scuro. 
Al momento vivo a Valencia, dopo gli ultimi 3 anni passati in 3 paesi diversi.

Che aggiungere? Credo di aver detto tutto, ma se per caso aveste altre domande…fate pure. 

A presto e grazie per essere passati da queste parti. 
Isabella

0 commenti :

Posta un commento